News da Bosch

UWC Robert Bosch College

12 dicembre 2013

Il prossimo anno scolastico, nell’autunno 2014, Bosch inaugurerà a Friburgo (Germania) l’UWC Robert Bosch College aprendo le porte a 100 studenti, tra i 15 e i 18 anni, di cui 25 provenienti dalla Germania e 75 dal resto del mondo. Il progetto è stato reso possibile grazie alla donazione di 40 milioni di euro da parte di Bosch e della sua omonima Fondazione, che ha permesso la ristrutturazione dell’antico monastero dell’Ordine Certosino, risalente al XIV secolo, trasformandolo in un luogo di formazione nel quale i ragazzi potranno vivere e studiare insieme nella stessa struttura.
Il Robert Bosch College rientra tra le scuole internazionali del progetto educativo United World Colleges (UWC) www.uwc.org, che coinvolge in tutto il mondo altre dodici realtà. I ragazzi avranno la possibilità di frequentare l’ultimo biennio della scuola secondaria di secondo grado partecipando ad un programma di eccellenza interamente in lingua inglese: l’International Baccalaureate (IB) Diploma, attestato riconosciuto in tutto il mondo e apprezzato dalle università più prestigiose.
Gli studenti, scelti unicamente in base al merito e al potenziale, avranno l’opportunità di formarsi in un ambiente ricco di stimoli che unisce all’elevato livello dei programmi di studio l’educazione ai valori della tolleranza e della solidarietà, al fine di sviluppare spirito di iniziativa e di adattamento e al contempo di acquisire maggior capacità nel comunicare con persone di culture diverse. L’attenzione del Robert Bosch College sarà poi focalizzata sulle problematiche ambientali, sulla sostenibilità e sulla responsabilità sociale, in particolare, a livello scientifico e tecnologico. Non a caso, per la sede del college è stata scelta Friburgo, città da sempre molto attenta alle problematiche ambientali che ha ottenuto il riconoscimento di "Città Verde".
Il Robert Bosch College è il più grande progetto nella storia della Fondazione. Bosch crede estremamente nell’importanza di questo programma formativo e metterà a disposizione delle borse di studio per venire incontro alle esigenze degli studenti.
Dal 1964 la Fondazione "Robert Bosch Stiftung GmbH" detiene la maggioranza delle partecipazioni dell’azienda Bosch. La struttura societaria garantisce all’azienda indipendenza finanziaria e autonomia, questo fa in modo che tutti gli utili siano reinvestiti in azienda – salvo una parte destinata a iniziative in campo scientifico, sanitario, sociale, culturale ed educativo.

""

Log in with your credentials

Forgot your details?