Programmi per le officine

Santelia: da 50 anni al servizio del cliente

10 febbraio 2014

""

Nel gennaio del 1964, a Bregnano, in provincia di Como, Giuseppe Santelia decise di aprire un’officina meccanica. Oggi, in occasione del compimento dei 50 anni di questa attività, è con il figlio Maurizio che ripercorriamo le date più importanti di questa lunga storia nel mondo dell’autoriparazione… A distanza di sei anni dalla sua apertura, l’officina Santelia diventa “autorizzata” di un marchio automobilistico molto noto, ottenendo anche vari riconoscimenti per l’ottimo lavoro svolto. Nel 1998 anche la nomina a “Centro Revisione” per auto e nel 2003 – interrotta la collaborazione con la casa auto – la decisione di diventare Bosch Car Service, grazie anche agli ottimi rapporti instauratisi con il Concessionario Bosch locale: DECA di Como. L’autofficina Santelia si sviluppa oggi su un’area di circa 3.000 mq. con un capannone coperto di 900 mq. circa che comprende, oltre all’area di riparazione con 10 postazioni di lavoro, anche un magazzino ricambi ben organizzato. Le redini dell’azienda sono in mano a Maurizio Santelia e alla sorella Angela, che si prende cura dell’amministrazione. Sentiamo cosa ci racconta Maurizio in merito alla collaborazione con Bosch e alle loro iniziative.

Cosa vi ha spinto a diventare Bosch Car Service?

“Dopo oltre 30 anni di attività con una casa auto cambiare non è stato semplice, anche perché i risultati ottenuti sono stati sempre molto stimolanti. Non solo in termini di obiettivi commerciali raggiunti ma anche di riconoscimenti avuti per il lavoro svolto, tra i quali anche un “Volante d’Oro Sicurezza/Strada”. Purtroppo la collaborazione con il concessionario di riferimento si è deteriorata nel tempo e l’esigenza di allargare l’orizzonte ci ha spinto a cambiare. Prima di diventare un’officina Bosch ci siamo guardati un po’ in giro e non nego che diversi marchi si siano fatti avanti. Alla fine, però, la nostra scelta è stata di offrire un servizio veramente multimarca per poter accrescere il volume del lavoro. A questo punto, l’insegna Bosch Car Service ci è sembrata la migliore sul mercato e, grazie anche alla collaborazione e al supporto di DECA, abbiamo deciso il passo che oggi ci permette di festeggiare i nostri primi 50 anni di attività… con i colori Bosch.”

""

Cosa ci può dire, oggi, in qualità di Bosch Car Service?

“Ovviamente, dopo oltre 30 anni di attività sul territorio sempre con la stessa insegna, la nostra officina era ben conosciuta e, ad oggi, è difficile quantificare i benefici in termini di clienti che il marchio Bosch ci ha portato. Sicuramente la nostra scelta ci ha aperto nuovi orizzonti grazie anche all’utilizzo dell’attrezzatura di diagnosi Bosch. In particolar modo del KTS, che ci consente di lavorare sulle vetture delle più disparate case auto e non solo su quelle di un solo gruppo, come avveniva prima.”

Vi sentite seguiti da Bosch?

“Diventare un Bosch Car Service è stata una scelta di cui ci riteniamo ben soddisfatti. Ogni volta che abbiamo avuto bisogno di supporto o assistenza, sia per le attrezzature sia per altri aspetti, il nostro Concessionario Bosch di riferimento – DECA di Como – è stato sempre presente, risolvendo le problematiche. Un aspetto molto interessante che abbiamo riscontrato in questi anni è anche l’ottima qualità dei corsi di formazione messi a disposizione della rete Bosch.”

Quali corsi avete seguito?

“Sia corsi a carattere tecnico che corsi manageriali. E devo dire che si sono dimostrati tutti particolarmente utili per l’attività globale di officina. Con la precedente insegna avevamo già naturalmente partecipato a vari corsi ma la formazione proposta non prevedeva l’aspetto “manageriale”. Con questi corsi proposti da Bosch abbiamo invece potuto affrontare temi oggi sempre più importanti per gestire al meglio il rapporto con il cliente. E anche per questo tipo di servizi che, secondo noi, la rete Bosch Car Service è da considerarsi ai vertici tra quelle indipendenti.”

Ci racconti delle vostre attività…

“In officina, oltre a me e mia sorella Angela, ci sono 4 dipendenti, un’impiegata e anche mio cognato Ivo Vago, che gestisce il magazzino ricambi. Offriamo ogni tipo di servizio nell’ambito della meccanica e dei sistemi elettronici dei veicoli, oltre all’assistenza gomme comprensiva di stoccaggio dei pneumatici stagionali non in uso. Dal 1998 siamo anche centro per la revisione auto e lo scorso anno, sulla stessa linea, abbiamo aggiunto anche la revisione moto. Per i nostri clienti mettiamo a disposizione delle auto di cortesia, una delle quali riporta i colori Bosch Car Service. Come officina garantiamo, infine, il soccorso stradale con un mezzo di nostra proprietà.”

""

Che vantaggi avete riscontrato con il servizio gomme e la revisione?

“Abbiamo sempre offerto il servizio gomme ma le recenti normative a favore dei pneumatici invernali ci hanno spinto a intensificarlo, creando un apposito angolo in officina. Diciamo che oggi, le gomme, ci assicurano due o tre mesi di lavoro nel corso dell’anno, visto che gestiamo qualcosa come 1.200 pneumatici con un sistema computerizzato che ci consente di avere sempre tutto sotto controllo. Per quanto riguarda la revisione, il vantaggio riscontrato è quello di averci apportato nuovi clienti, incrementando il lavoro in officina grazie alle riparazioni necessarie per passare i controlli previsti dal Ministero. Questi servizi, ci hanno aiutato anche a consolidare la relazione con i clienti storici, potendo offrire un pacchetto più completo e spesso a prezzi competitivi.”

Fate attività specifiche sui clienti?

“A tutti i nostri clienti periodicamente vengono inviati avvisi sulle scadenze legate alla revisione e ai tagliandi. A questi si aggiungono anche attività di marketing come quella recente che ha visto la distribuzione di volantini per presentare la nuova linea di revisione moto. Anche le iniziative proposte da Bosch ci hanno visto partecipi, spesso con ottimi risultati come quella dedicata alle batterie dove siamo riusciti a proporre un’offerta migliorativa arrivando a uno sconto ulteriore sul listino. L’attuale situazione economica non è sicuramente delle migliori e il lavoro è purtroppo diminuito; siamo però convinti che offrire servizi di qualità al giusto prezzo sia, oggi, più soluzione più adeguata augurandoci tempi migliori. E la collaborazione con Bosch non ci può che aiutare.”

""

Log in with your credentials

Forgot your details?