Programmi per le officine

Parma Motors Service: 100esima officina AutoCrew in Italia

13 novembre 2014

""

Due anni fa veniva inaugurata, in provincia di Torino, la prima officina AutoCrew in Italia. Questo network – il cui marchio appartiene al Gruppo Bosch – si rivolge ai migliori autoriparatori indipendenti di piccole e medie dimensioni con un concept completo e definito, offrendo contenuti tecnici, formazione, immagine coordinata e strumenti di marketing studiati per fidelizzare i clienti e per attrarne di nuovi. L’officina appartenente alla rete AutoCrew si distingue, dunque, per professionalità e per l’alto grado di aggiornamento. Fattori, questi, che le permettono di operare con le attrezzature più adeguate sulle nuove tecnologie adottate dai costruttori d’auto, qualunque sia la marca e il tipo del veicolo.

Oggi, la rete AutoCrew ha raggiunto – in Italia – la quota delle 100 officine aderenti. A far conseguire questa importante tappa è stata “Parma Motors Service”, di Parma appunto, collegata al Bosch Concessionario D.R.A. (Pavia). Ecco una breve intervista con Giampiero Bertolani, titolare dell’officina.

Giampiero, ci racconti della sua esperienza professionale…

R. “Sono più di 30 anni che lavoro nel settore dell’autoriparazione. Ho iniziato come meccanico e poi, passando attraverso un paio di concessionarie, mi sono occupato dei più diversi ruoli che gravitano attorno a questa attività: magazziniere, accettatore, capo officina… Quando poi la crisi del mercato dell’auto ha portato la concessionaria “Parma Motors” – di cui ero dipendente – a chiudere, ho pensato che sarebbe stato un delitto disperdere un vero patrimonio di lavoro e di rapporti creatosi nel tempo. Con la mia socia, Barbara Boschi (anche lei ex dipendente), abbiamo deciso di rilevare quindi l’attività d’officina e il magazzino, costituendo “Parma Motors Service” e mantenendo parte del nome della concessionaria per non dimenticare gli sforzi e tutto ciò che era stato fatto di positivo negli anni. Si è trattato di un grande sacrificio e di un grosso impegno, ma sono convinto che ne sia valsa la pena. In un momento così difficile, il nostro vuole essere un messaggio di fiducia ed energia.”

Cosa vi ha spinto a diventare un’officina Autocrew?

""

R. ”Tutta la mia storia professionale si è svolta alle dipendenze di concessionarie d’auto, in particolare BMW, per la quale ho lavorato oltre 25 anni. Quando abbiamo rilevato l’attività dell’officina, ho sentito l’esigenza di avere un’immagine che ci identificasse con la clientela. Essere un’officina autorizzata di casa auto richiedeva un impegno che non eravamo in grado di sostenere e poi la nostra volontà era quella di offrire un servizio multimarca… Ci siamo quindi guardati intorno e ci è piaciuta molto l’idea di far parte del Gruppo Bosch. La Concessionaria D.R.A. ci ha illustrato il programma AutoCrew e ci ha subito convinto, sia perché si tratta di un progetto nuovo per l’Italia, sia perché ha dei contenuti e dei servizi che si sposano perfettamente con le nostre esigenze. Siamo molto contenti di essere la centesima officina del network e siamo convinti che con questo marchio potremo crescere e fare grandi cose.”

Vista la sua lunga esperienza con le case auto, come si trova a lavorare con AutoCrew?

R. “Già il primo impatto è molto positivo. Avendo lavorato con marchi tedeschi, conosco bene la professionalità con cui operano e la sto ritrovando anche in AutoCrew. Per la mia officina mi sono dotato di tester Bosch KTS e i tecnici Bosch sono già venuti per l’installazione e per la formazione di base. Inoltre, un mio collaboratore ha già frequentato un corso Bosch che ha molto apprezzato. Ho subito avuto l’impressione che Bosch e D.R.A. siano aziende molto attive e soprattutto vicine all’autoriparatore.”

Ci dica qualche cosa della sua officina…

R. “Come ho detto, abbiamo rilevato la struttura di assistenza di un concessionario, organizzandoci per continuare a offrire un servizio di qualità. Disponiamo di 1 sala d’attesa, 2 uffici accettazione e di ben 7 ponti. In officina lavorano 3 addetti e, oltre a me e la mia socia, è presente anche un’impiegata che svolge compiti amministrativi. La posizione dell’officina è particolarmente favorevole perché siamo su una strada provinciale di grande traffico che porta a Parma. Ai clienti, poi, offriamo un servizio completo: dai tagliandi alla diagnosi e riparazione di ogni tipo di vettura fino al service gomma, service climatizzazione e anche revisione periodica. Proponiamo anche il servizio di carrozzeria, appoggiandoci a una struttura esterna ma gestendo tutte le pratiche, da quelle amministrative e relative al rapporto con l’assicurazione, fino alla fornitura dei ricambi originali. Per quanto riguarda i pneumatici, oltre alla riparazione e manutenzione, mettiamo a disposizione il nostro magazzino per lo stoccaggio di quelli invernali/estivi. Tra i servizi a disposizione dei clienti c’è anche l’auto sostitutiva, in modo che non debbano rimanere mai senza un mezzo di trasporto.”

Avete in programma attività per la promozione di Parma Motor Service?

R. ”Grazie alla gestione precedente abbiamo già una clientela che ci conosce ma, ovviamente, c’è sempre la necessità di raggiungere nuovi automobilisti. Faremo quindi una serie di promozioni legate alle attività stagionali: a breve partiremo con una promozione per le gomme invernali e poi batterie, filtri e tagliandi. D.R.A. ci tiene aggiornati sulle iniziative proposte per le officine AutoCrew ed è nostra intenzione utilizzare anche questi strumenti per farci conoscere. Tutti noi veniamo da un’esperienza decennale nel campo dell’autoriparazione, ma come officina indipendente siamo una realtà molto giovane e vogliamo farci conoscere e far apprezzare la nostra professionalità, grazie anche al marchio AutoCrew.”

Ti potrebbero anche interessare:

AutoCrew: la nuova rete con tanti vantaggi

Con AutoCrew più visibilità anche alla tua officina

""

Log in with your credentials

Forgot your details?