Ricambi

Iniettori benzina ad alta pressione per la seconda generazione di iniezione diretta

31 gennaio 2013

Per soddisfare le sempre più restrittive norme sulle emissioni dei veicoli, la richiesta di bassi consumi e di costi contenuti pur senza rinunciare al piacere di guida, i componenti tecnici richiedono lo sviluppo di concetti sempre più innovativi. In questo contesto si inseriscono gli iniettori ad alta pressione Bosch HDEV5 per i sistemi d’iniezione diretta di benzina. Il ruolo dell’iniettore HDEV5 è quello di controllare il carburante in uscita e contemporaneamente garantire un corretto rapporto benzina/ aria in specifiche zone della camera di combustione. Infatti, in base alle condizioni operative del motore, il carburante viene stratificato nell’area attorno alla candela oppure viene nebulizzato in maniera omogenea in tutta la camera di combustione.

 

Emissioni ridotte e facilità di montaggio, grazie alla nuova tecnologia

La tecnologia multiforo dell’HDEV5 migliora l’efficienza della nebulizzazione e consente di evitare la fase di pre-emissione del carburante, ottimizzando i consumi fino ad un risparmio del 15%. In fase di montaggio, l’iniettore è fissato saldamente al rail e non consente rotazione, facilitando l’installazione sia in zona centrale che laterale e adattandosi perfettamente alla specificità del motore. Inoltre il design modulare, con la disponibilità di diverse lunghezze, permette l’adattamento ad ogni tipo di connessione idraulica (tramite O-ring, connettore ad avvitamento).

 

Iniezione diretta benzina per diversi motori e diverse esigenze

Grazie alla grande flessibilità di forma di nebulizzazione e di portata, l’iniettore ad alta pressione è adatto per varie tipologie di motore. Ad esempio, oggi viene utilizzato sia in motori 3 cilindri con l’obiettivo di ridurre i consumi (seguendo il trend di riduzione delle cilindrate) che in motori V8 equipaggiati con turbocompressore, per garantire il piacere di alte prestazioni. Se utilizzati in motori turbocompressi, gli iniettori Bosch HDEV5 garantiscono un anticipo della coppia massima fino al 40% e una rapida risposta in accelerazione (migliorando i tipici ritardi dovuti all’utilizzo del turbo). Infine, la resistenza nei confronti dei depositi permette a questi iniettori di supportare diverse condizioni di carico del motore, dall’avviamento ad alta pressione con iniezione multipla, al pieno carico costante.

 

HDEV5: le caratteristiche

  • Iniettore con tecnologia a solenoide, multiforo
  • Iniezione ad alta pressione direttamente in camera di combustione
  • Montaggio su rail indifferentemente in posizione centrale o laterale
  • Lunghezza variabile
  • Pressione operativa: fino a 20 MPa
  • Portata fino a 25ccm/s @ 10 MPa
  • Perdite inferiori a 2,5 mm3/min @ 10 MPa
  • Diametro gocce (SMD) 15 μm

 

La gamma e le applicazioni degli iniettori HDEV5 Bosch

Grazie alla grande esperienza maturata sul primo equipaggiamento, oggi Bosch è in grado di offrire un ampia gamma di iniettori HDEV5 e di pompe ad alta pressione per iniezione diretta (HDP5), per diverse applicazioni.

 

Le applicazioni

""

Nota: le applicazioni riportate nella tabella sono da considerarsi indicative. Consultare sempre gli specifici cataloghi Bosch o il software ESI[tronic].

""

Log in with your credentials

Forgot your details?