Ricambi

Distribuzione: meglio il kit con pompa acqua

31 gennaio 2013

Proporre la sostituzione della cinghia di distribuzione agli intervalli prescritti è un compito che spetta all’autoriparatore. Difficilmente, infatti, l’automobilista è al corrente della necessità di questa operazione che risulta indispensabile per la salvaguardia del motore. Al momento della sostituzione c’è poi da considerare che montare una nuova cinghia su organi di trascinamento, tensionamento o guida usurati significa vanificare l’intervento. Un cedimento di questi porterebbe, infatti, alle stesse conseguenze della rottura della cinghia di distribuzione. Meglio dunque scegliere un kit distribuzione Bosch, comprendente tutti i particolari necessari. E ancora meglio scegliere il kit distribuzione con pompa acqua: oggi, infatti, circa il 70% dei motori ha la pompa di raffreddamento trascinata dalla cinghia distribuzione. Anche perché è molto probabile che, all’intervallo di sostituzione prescritto per quest’ultima, sia da cambiare anche la pompa dell’acqua, che non deve mai trafilare liquido pena il danneggiamento della stessa cinghia distribuzione. I kit distribuzione con pompe acqua offerti da Bosch garantiscono la qualità di ogni singolo componente, la possibilità di sostituzione globale con un ridotto esborso economico e la massima garanzia di durata, con intervalli di sostituzione pari a quelli del primo equipaggiamento.

 

Tutto quanto serve in un’unica confezione

Bosch offre kit per la sostituzione della distribuzione e pompa acqua comprendenti:

  • Cinghia di distribuzione
  • Rulli di guida e di tensionamento
  • Elementi di fissaggio
  • Pompa acqua
  • Guarnizioni
  • Istruzioni per l’installazione della pompa acqua

""

Log in with your credentials

Forgot your details?