News da Bosch

Autopromotec: una presenza importante

25 giugno 2013

"Autopromotec

 

Si è conclusa domenica 26 maggio la 25a edizione di Autopromotec, la più importante manifestazione Italiana dedicata alle attrezzature e ai ricambi dell’automotive aftermarket. Alla rassegna bolognese il Gruppo Bosch si è presentato alla grande: ben 5 stand per un totale di oltre 1.300 m2 di superficie espositiva presidiati da oltre 60 collaboratori, pronti ad accogliere i visitatori e a rispondere alle loro domande. Questa edizione di Autopromotec è stata infatti, per Bosch, l’occasione di essere presente – per la prima volta – con i marchi OTC, Robinair e Tecnotest, risultato delle più recenti acquisizioni che consentiranno al Gruppo di ampliare ulteriormente l’offerta di soluzioni complete per ogni tipologia di autoriparatore. Dai tester di diagnosi con relativo software per auto e veicoli industriali ai motortester, dal service batteria al service clima, da tutte le attrezzature per il service ruota e la verifica dell’assetto ai banchi prova freni e velocità, dalle linee di revisione ai banchi diesel; tutto questo e molto altro è oggi presente nell’offerta del Gruppo Bosch.

 

""

 

La partecipazione ad Autopromotec è stata poi coronata da un importante riconoscimento. In occasione della 21a edizione dei premi GiPA (organismo internazionale che analizza il mercato dell’ automotive aftermarket), Bosch è stata premiata con il “Trofeo dell’Eccellenza” per la categoria “Strategia di Comunicazione IAM”. Si tratta di un riconoscimento all’impegno profuso nella promozione del marchio, che oggi consente a Bosch di essere riconosciuta come l’azienda che ha saputo meglio soddisfare le attese di motivazione degli autoriparatori per lo svolgimento della loro attività. I programmi di raccolta punti “extra officine” ed “extra ricambisti” sono alla base di questo riconoscimento, ma sono comunque importanti anche le attività a supporto dell’officina come il completo programma di formazione Bosch e l’assistenza telefonica “Bosch Technical Hotline”. Iniziative, queste, che dimostrano agli operatori quanto Bosch sia sempre al loro fianco per supportarli nella crescita professionale. Un dettagliato resoconto dagli stand del Gruppo Bosch ad Autopromotec 2013 lo troverete su un prossimo numero di Formula dedicato alla rassegna bolognese, che verrà stampato e distribuito prima dell’estate; per ora ecco alcune brevi anticipazioni.

 

""

 

 

""

 

 

""

 

 

""

 

 

 

 

 

 

 

Dallo stand Bosch

 

""

 

L’acquisizione di Robinair ha già generato un’importante sinergia sfociata nella realizzazione di nuove attrezzature presentate per la prima volta ad Autopromotec: si tratta delle nuove stazioni di ricarica clima Bosch ACS 511 e 611. Queste attrezzature dispongono di un elevato grado di automatizzazione e funzionalità, combinate con un’elevata semplicità di utilizzo. Allo stand Bosch anche le nuove equilibratrici WBE 4200 e WBE 4400, caratterizzate dalla semplicità d’uso e dall’alta precisione. Il software di queste macchine offre diverse possibilità di equilibratura, statica e dinamica, e supporta l’autoriparatore con undici programmi per ruote di auto e veicoli commerciali leggeri, cinque modalità speciali per cerchi in alluminio e ruote di motocicli. Per quanto riguarda la diagnosi, a Bologna è stato presentato “ESI[tronic] light” che, abbinato al nuovo tester KTS 525, rappresenta una soluzione ideale per l’officina che intende operare con efficienza ma con semplicità sui sistemi elettronici di bordo. Con questa accoppiata è infatti possibile eseguire diagnosi e manutenzione su auto e veicoli commerciali ma non misurazioni. La nuova licenza ESI[tronic] light consente in ogni modo la lettura e cancellazione dei codici guasto, la visualizzazione dei valori reali e la panoramica dei sistemi per un facile rilevamento delle centraline sul veicolo.

 

""

 

Allo stand Bosch hanno riscosso molto successo le presentazioni di ESI[tronic], durante le quali sono state mostrate le enormi potenzialità di questo software per auto e veicoli industriali e, soprattutto, la sua facilità d’uso. Molti i servizi e le iniziative presenti in fiera. Primo fra tutti “Bosch Technical Hotline”: l’assistenza riservata a tutti gli utilizzatori di ESI[tronic]. Il servizio, attivo da gennaio 2013, offre all’autoriparatore un supporto tecnico telefonico erogato direttamente da tecnici Bosch che guidano passo dopo passo nell’individuazione e nella risoluzione dei più difficili problemi che si possono presentare all’officina. Presso lo stand Bosch era anche possibile chiedere informazioni e registrarsi a “extra officine” e “extra ricambisti”: i programmi di raccolta punti che riconoscono la fedeltà dei clienti con fantastici premi da scegliere tra quelli presenti in appositi cataloghi. Particolare interesse hanno poi riscosso i Moduli Bosch. Un mix di offerta tra ricambi, formazione, attrezzatura diagnostica e informazione tecnica che permette all’officina una crescita professionale in vari ambiti: dai sistemi frenanti (Modulo Bosch Sistemi Frenanti) all’iniezione benzina/diesel (Modulo Bosch Injection Systems) ai veicoli pesanti (Modulo Bosch Commercial Vehicles). I visitatori hanno potuto anche parlare, per conoscere nel dettaglio, di Bosch Service e di Autocrew, le due reti di officine che fanno parte del Gruppo Bosch.

 

""

 

 

""

 

 

""

 

 

 

 

 

Dallo stand OTC, Robinair, Tecnotest

 

""

 

La grande novità di Autopromotec 2013 per il Gruppo Bosch è stata l’acquisizione di nuovi marchi, sancita dalla vicinanza dello stand Bosch a quello OTC – Robinair – Tecnotest. Un matrimonio, questo, già rilevabile allo stand Bosch, con le nuove macchine clima ACS 511 e 611 basate su architettura Robinair. Lo sviluppo delle attrezzature OTC, Robinair e Tecnotest non si è certo fermato e ha portato ad Autopromotec numerose novità. Per quanto riguarda i sistemi A/C è stata presentata la linea AC1234, la gamma di stazioni di ricarica per la manutenzione degli impianti di climatizzazione che utilizzano il nuovo refrigerante R-1234yf. Le nuove stazioni AC1234-3 e AC1X34-3 nella versione convertibile, lanciate a livello europeo ad Autopromotec, hanno riscosso successo. La linea AC1234 è composta da stazioni A/C totalmente automatiche, approvate e sviluppate in collaborazione con le più importanti case automobilistiche e il TÜV, ente certificatore internazionale, che ne attesta anche la qualità del processo produttivo e la sicurezza nell’utilizzo.

 

""

 

Da ricordare anche il programma per la certificazione degli operatori addetti ai sistemi A/C Robinair ClimaPro, promosso durante tutta la durata della fiera. In campo diagnosi, novità assoluta per Bologna è il Genisys Touch D750, che si posiziona al top dell’offerta OTC: si tratta di un robustissimo tablet con specifiche adatte all’ambiente officina dotato di vasta copertura e notevole profondità di analisi, associate ad una logica particolarmente intuitiva finalizzata a semplificare il meccanico nel proprio lavoro quotidiano. OTC ad Autopromotec ha proposto inoltre il D730, un diagnostico di fascia media specializzato in auto asiatiche, disponibile anche in versione D630 installabile su qualunque tablet commerciale. Ad Autopromotec sono stati presentati anche il nuovo sistema di regolazione fari IS810, basato su telecamera CCD, e il pratico contagiri IS454 con sensore a vibrazione anziché elettrico.

 

""

 

 

 

 

 

Dallo stand HC Cargo

 

""

 

HC Cargo, un brand danese noto soprattutto per essere il leader del revisionato in Europa ed acquisito da Bosch nel 2004, e si è presentato ad Autopromotec con un proprio stand ricco di novità. Si tratta di un’azienda giovane e dinamica che fa del servizio diretto alle officine la propria mission aziendale. Attraverso il sito web, il call center ed i propri ispettori di zona il contatto con l’autoriparatore è garantito sempre, 24 ore al giorno e 365 giorni l’anno. Ma il vero punto di forza di HC Cargo è l’assortimento. Con decine di migliaia di codici gestiti da un magazzino centrale in Danimarca e altri magazzini dislocati nei principali paesi europei, l’azienda è in grado di soddisfare in 24/48 ore qualsiasi richiesta. Oltre ai tradizionali motorini d’avviamento e alternatori, con relativi ricambi per la riparazione, HC Cargo ha presentato in fiera la nuova gamma di ricambi per impianti di climatizzazione: dai compressori ai componenti quali essiccatori, filtri e condensatori.

 

""

 

 

Log in with your credentials

Forgot your details?