Programmi per le officine

AutoCrew Officina Volpe: un gradito ritorno in casa Bosch

21 gennaio 2015

Nata 1970 a Torino per offrire un servizio specialistico sui carburatori, l’Officina Volpe non tarda a diventare un punto di riferimento ben conosciuto nel capoluogo piemontese e nei suoi dintorni. La continua evoluzione delle vetture e l’esigenza di accontentare le richieste dei clienti la portano in seguito ad ampliare i servizi, con la conseguente trasformazione da carburatorista a officina in grado di intervenire su ogni componente meccanico, elettrico – ed in seguito elettronico – delle vetture.

Questa importante trasformazione è coincisa con il passaggio di proprietà dell’azienda, avvenuto circa venti anni fa. Quando lo storico fondatore ha deciso di godersi la meritata pensione, l’officina ha trovato nei propri dipendenti gli eredi ideali per il proseguimento dell’attività, pur conservando la denominazione originale.

Gli attuali titolari sono oggi Giuliano Cavallaro (Responsabile amministrativo) e Lorenzo Graziano (Responsabile tecnico) e l’Officina Volpe è entrata – nel 2014 – a far parte del network AutoCrew. Di questa scelta ce ne parla direttamente Giuliano…

Benvenuti in AutoCrew; cosa vi ha spinto a questo network?

R. “Faccio questo mestiere da oltre trent’anni e ho sempre avuto un ottimo rapporto con il mondo Bosch. Negli anni ’90 l’Officina Volpe faceva parte della rete Bosch Service poi, per diverse motivazioni, le nostre strade si sono separate e siamo diventati Officina Autorizzata FIAT. Ora il mercato è molto cambiato e abbiamo sentito la necessità di ritornare ad offrire un servizio veramente multimarca. Mi sono consultato con il mio socio e abbiamo subito ripensato a Bosch. Quando il Bosch Concessionario GS di Torino ci ha presentato il progetto AutoCrew non abbiamo avuto alcun dubbio: era quello che cercavamo.”

Cosa le è più piaciuto di AutoCrew?

R. “Direi un po’ tutto. Ovviamente il fatto di essere all’interno di un network Bosch è un elemento molto importante: i nostri clienti, infatti, si sentono rassicurati da un marchio conosciuto, sinonimo di qualità e affidabilità. AutoCrew ci ha convinto perché l’abbiamo trovato moderno, non troppo impegnativo dal punto di vista degli investimenti ma al tempo stesso qualificante e in grado di offrirci adeguati supporti per la nostra attività. Ritengo che avere un’insegna che ci identifica come parte di una rete sia molto importante. I clienti ci conoscono per la professionalità ma vogliono anche essere sicuri di portare la loro vettura presso un’officina che sia aggiornata sulle nuove tecnologie e che si avvale di ricambi di qualità. Tutto questo oggi lo possiamo esplicitare grazie ad AutoCrew.”

Quali servizi offrite all’automobilista ?

R. ”Siamo nati carburatoristi e poi ci siamo evoluti, seguendo quello che è stato lo sviluppo tecnico dell’auto. In officina, oltre al mio socio, lavorano altri 2 collaboratori e siamo in grado di intervenire sulla parte meccanica ed elettronica di ogni tipo di vettura, benzina o diesel. Offriamo poi il servizio gomma, compreso lo stoccaggio estivo/invernale, così come l’assistenza sui filtri antiparticolato e l’installazione e manutenzione degli impianti a gas. Nel 1998 siamo diventati “Centro di revisione” creando la ditta R.A.V. (Centro Revisione Volpe), dedicata specificatamente a questo servizio. Proprio per questa attività recentemente abbiamo fatto importanti investimenti rinnovando completamente la linea di revisione in modo che fosse conforme al protocollo MCTCNet2. Per questa linea abbiamo scelto solo attrezzature Bosch, e siamo già pronti a lavorare secondo le nuove procedure.”

A proposito di attrezzature: qual è la vostra esperienza con Bosch?

R. “Oltre alla linea di revisione, utilizziamo anche altre attrezzature d’officina Bosch tra cui il tester KTS per la diagnosi e il tablet DCU 130, grazie al quale possiamo operare liberamente sulle vetture senza l’ingombro dei cavi. Quelle Bosch sono attrezzature particolarmente affidabili e sempre aggiornate con i protocolli più recenti. Anche il supporto della Bosch Technical Hotline si è rivelato molto efficiente. Tutte le volte che abbiamo contattato i tecnici preposti ci hanno dato indicazioni concrete, fornendoci anche la documentazione necessaria. Bosch non è dunque una garanzia solo per i nostri clienti ma anche per noi. Sappiamo di lavorare con un’azienda seria – quale anche noi ci riteniamo – in grado di assicurare continuità con prodotti e servizi di qualità e al passo con i tempi e con il mercato.”

Ti potrebbero anche interessare:

Con AutoCrew più visibilità anche alla tua officina

Parma Motors Service: 100esima officina AutoCrew in Italia

""

Log in with your credentials

Forgot your details?