Programmi per le officine

A Sorrento, Global Service Car presenta AutoCrew

17 dicembre 2013

""

Alfredo Formisano

AutoCrew merita un degno ingresso in società, pari almeno ai servizi che questa nuova rete è in grado di offrire all’autoriparatore. Così ha sicuramente ritenuto Global Service Car (distributore Bosch e Preferred Supplier AutoCrew di Casalnuovo – NA) nell’organizzare, il 26 e 27 ottobre scorso, un evento dedicato a questo nuovo programma. Nell’incomparabile cornice di Sorrento, in un contesto di particolare eleganza, 15 selezionati clienti di Global Service Car hanno infatti avuto modo di conoscere nel dettaglio il programma AutoCrew, apprezzandone i vantaggi in termini di immagine e professionalità per l’autoriparatore. Una due giorni che ha alternato momenti di lavoro a relax; un meeting durante il quale i partecipanti hanno ascoltato e interagito con i responsabili di Global Service Car e anche con quelli di Bosch Milano. La concretezza degli argomenti trattati e l’interesse suscitato hanno fatto sì che, a distanza di pochi mesi dall’evento, già 5 officine siano entrate a far parte del network AutoCrew, mentre altre sono in fase di definizione. Ecco come Alfredo Formisano (Responsabile Commerciale Global Service Car), ha sintetizzato, per Formula, gli obiettivi e le impressioni dell’incontro:

Come nasce il meeting di Sorrento?

“Global Service Car ha voluto presentare il progetto AutoCrew – in cui crede fermamente – ai principali clienti ricambisti e, per farlo, ha scelto di organizzare un evento all’altezza di quello che il marchio promette. Ritengo che AutoCrew sia, infatti, un progetto vincente per qualità dei servizi offerti, per l’immagine fresca e moderna che lo accompagna e per la visibilità locale che garantisce tramite operazioni di marketing ben strutturate. Ma non solo…”

Cosa vuole aggiungere?

""

“Un aspetto che reputo fondamentale, ovvero che la regia di questo nuovo marchio è di Bosch. Ciò significa garanzia di qualità e di affidabilità vista la competenza accumulata da Bosch in oltre 90 anni di gestione di reti-officina. Senza trascurare la formazione tecnica e manageriale, in cui Bosch è indiscutibilmente leader. Tutto ciò rende AutoCrew un progetto vincente, anche per i costi di affiliazione dall’ottimo rapporto qualità/prezzo e quindi ben adeguati al momento economico che stiamo vivendo.”

Come vede l’officina ideale AutoCrew?

""

“AutoCrew è una rete d’eccellenza e su questo dobbiamo lavorare. Non vogliamo fare reclutamento in termini quantitativi, ma qualitativi. L’officina deve essere un minimo strutturata, operare con criteri di qualità e con adeguate attrezzature, ma soprattutto avere la mentalità di chi vuole crescere. Chi dispone di queste caratteristiche può sicuramente trovare in Bosch e nello staff AutoCrew una disponibilità totale e un costante affiancamento per poter divenire un’officina vincente sul proprio territorio.” Come Global Service Car sta promuovendo la rete AutoCrew? “Per lo sviluppo del programma AutoCrew stiamo ricevendo un forte supporto da Bosch in termini di persone coinvolte. Diverse figure professionali di Milano stanno infatti affiancando i nostri agenti per promuovere AutoCrew e questo ci dà ulteriore fiducia nel successo della rete sul territorio. Le officine si sentono, oltre tutto, ben rassicurate dall’approccio commerciale estremamente professionale sotto ogni aspetto: dai servizi, all’offerta attrezzature fino ad arrivare a un marketing che si pone ad alto livello, paragonabile a quanto offerto dalle case auto. Siamo perciò certi di un grande sviluppo della rete anche nel Sud Italia.“

Ti potrebbero anche interessare:

AutoCrew… parla anche campano

Reti di qualità per tutte le officine: arriva AutoCrew

""

Log in with your credentials

Forgot your details?