News da Bosch

A Le Mans, in pista la tecnologia Bosch

29 giugno 2013

""

Fra le auto che hanno gareggiato all’ultima 24 Ore di Le Mans, ventuno erano equipaggiate con tecnologia Bosch, che ha fornito sistemi di iniezione diesel e benzina, componenti ibridi, unità di controllo motore, display, data logger, sistemi di telemetria, motorini d’avviamento e generatori, cablaggi e sensori.

Sistema radar anticollisione

Per la prima volta alla 24 Ore di Le Mans, il team Corvette Racing ha utilizzato un nuovo sistema di avvertimento collisioni messo a punto con Bosch Motorsport. Uno dei rischi principali, soprattutto nelle gare di durata, è quello della differenza di velocità fra le diverse categorie di veicoli, ad esempio quando macchine tipo LMP (Le Mans Prototype) si trovano a doppiare le più lente GTE (Grand Touring Endurance), sviluppate da modelli di serie. Il nuovo sistema si basa su un sensore radar a lungo raggio di terza generazione Bosch (LRR3) installato nella parte posteriore della vettura. Con un angolo di apertura che arriva a 30 gradi, questo sensore può rilevare la presenza anche di 32 oggetti contemporaneamente fino ad una distanza di 250 metri, calcolandone inoltre la distanza e la velocità rispetto alla macchina. Il sistema elabora queste informazioni associandole a sequenze video e fornisce ai piloti immagini dei veicoli che corrono alle loro spalle, indicandone la velocità di avvicinamento e il lato su cui si apprestano ad effettuare il sorpasso.

Iniezione per tutti

Fin dal 2000, la tecnologia d’iniezione Bosch ha assicurato la vittoria nella 24 Ore di Le Mans. Negli ultimi sei anni, le uniche vetture ad aver vinto la gara sono state Audi Sport e Peugeot Sport diesel e vetture ibride diesel. Nel 2013, Bosch ha avviato una nuova collaborazione per lo sviluppo dell’Audi R18 e-tron quattro racing ibrida, fornendo sia il sistema d’iniezione diesel che i componenti per la propulsione elettrica. Quest’anno, la gara ha visto nuovamente il sistema d’iniezione diretta di benzina Bosch sulla griglia di partenza, montato sulle Ferrari 458 Italia nelle categorie Le Mans GTE. Basato sulla più recente tecnologia di produzione in serie della Casa, il sistema è stato ottimizzato per le impegnative condizioni di gara. La parte elettronica del sistema comprende l’unità di controllo motore MS 5.1 e l’unità di potenza ad alta pressione HPI 5, mentre la parte idraulica è composta da iniettori ad alta pressione HDEV 5 e dalla pompa ad alta pressione HDP 5 con valvola di controllo integrata. L’elettroiniettore HDEV 5 a controllo elettronico con tecnologia multiforo è stato realizzata su misura e lo schema di nebulizzazione è stato messo a punto sulla base della specifica geometria della camera di combustione del motore. Bosch Motorsport ha fornito la pompa ad alta pressione HDP 5, sorprendentemente leggera e compatta, con un profilo camma specifico per le caratteristiche del motore.

Programma completo per le gare automobilistiche

Molti team in gara utilizzano altre tecnologie di Bosch Motorsport, oltre ai sistemi d’iniezione. Le Ferrari 458 Italia GTC adottano una versione personalizzata del display Bosch DDU 8, mentre il team Corvette Racing ha utilizzato l’unità di controllo motore, il data logger e il display DDU 7 per le sue GT2 Corvette C6.R. Le SR Viper GTS-R hanno montato per la prima volta le unità di controllo motore e i data logger di Bosch. Tutti questi prodotti sono stati sviluppati appositamente per le competizioni motoristiche, realizzati in piccole serie e accuratamente messi a punto per le vetture utilizzando pacchetti software specifici del cliente. Bosch Motorsport produce anche sistemi di telemetria che durante una gara trasferiscono i dati dalla vettura ai box, per fornire agli ingegneri del team una visione continua sullo stato dei sistemi a bordo della vettura. Per la Porsche 911 RSR e la Porsche 911 GT3 RSR, Bosch ha fornito le unità di controllo motore, i data logger del motore, i motorini di avviamento e numerosi sensori. La maggior parte dei componenti sono basati su una tecnologia di produzione in serie modificata per renderli adatti alle sfibranti condizioni delle gare di durata.

""

Log in with your credentials

Forgot your details?